comestapp telemedicina per nutrizionisti
Luglio 1, 2021

Le telemedicina per il nutrizionista con Comestapp

Dopo aver analizzato in che modo la telemedicina – e soprattutto la piattaforma Comestapp – può semplificare il lavoro dei cardiologi, è tempo di concentrarci su un un’altra branca della medicina, quella dei medici nutrizionisti.

Abbiamo già visto come la telemedicina sia un argomento vario e che comprende diverse pratiche e funzionalità. Lo scopo di Comestapp è esattamente quello di offrire ai medici strumenti tecnologici avanzati, ma al tempo stesso pratici e concreti per iniziare a fare telemedicina subito in modo facile. Oggi vedremo dunque in che modo il nutrizionista può utilizzare Comestapp

La scienza della nutrizione nel nuovo millennio

Partiamo da una considerazione: oggi più che mail la scienza della nutrizione non è più solo la disciplina che ha per oggetto lo studio degli aspetti medici e biologici della alimentazione. Ormai è stato dimostrato che una corretta alimentazione aiuta concretamente a prevenire fenomeni come obesitàsovrappeso (con conseguenti rischi cardiovascolare) e perfino alcuni tipi di tumore come sottolineato più volte dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Secondo i dati forniti dall’Organizzazione mondiale della sanità, il numero di persone obese nel mondo è raddoppiato a partire dal 1980: nel 2014 oltre 1,9 miliardi di adulti erano in sovrappeso, tra cui oltre 600 milioni obesi.  Obesità e sovrappeso, prima considerati problemi dei soli Paesi ricchi, sono in aumento anche nei Paesi a basso e medio reddito, specialmente negli insediamenti urbani, e sono ormai riconosciuti come veri e propri problemi di salute pubblica.

Nel 2014, circa 41 milioni di bambini sotto i 5 anni di età erano in sovrappeso o obesi. L’obesità è un fattore di rischio per una serie di condizioni e patologie croniche, come le malattie ischemiche del cuore, l’ictus, l’ipertensione arteriosa, il diabete tipo 2, le osteoartriti e alcuni tipi di cancro (corpo dell’utero, colon e mammella).

La telemedicina e la nutrizione

Quello che è importante sottolineare è che Comestapp non è una piattaforma per il calcolo delle calorie e l’impostazione di una dieta da parte dei pazienti ma uno strumento a disposizione del nutrizionista per impostare determinate diete e/o regimi alimentari specifici montirando i parametri vitali del paziente così da ottimizzare i risultati in tempo reale. Né si tratta di un modo per sostituire la prestazione sanitaria tradizionale ma uno strumento che semplifica il medico-paziente consentendo al primo di effettuare il proprio lavoro nelle migliori condizioni, anche a distanza.

Il paziente potrà avere un diario alimentario e un diario delle attività che si aggiorna automaticamente in base alle indicazioni del medico e, ovviamente, la possibilità di interagire con quest’ultimo chiedendo un video consulto.

I vantaggi di Comestapp per il nutrizionista

Grazie a Comestapp, il nutrizionistapuò eseguire televisite ed impostare il telemonitoraggio di diete particolari e di qualsiasi tipo di regime alimentare avendo sotto controllo costantemente i parametri del paziente come:

✅ Peso

✅ Glucosio nel sangue

✅ Pressione arteriosa

grazie ai dispositivi integrati e potrà impostare e modificare tutti gli obiettivi periodici. Altre funzionalità aggiuntive come il contapassi permetteranno anche di verificare i livelli di sedentarietà del paziente.


Grazie alla piattaforma Comestapp sarà possibile impostare un vero e proprio “diario quotidiano“ delle attività e dell’alimentazione che il nutrizionista potrà controllare direttamente dal proprio smartphone o tablet e gestire in mobilità senza vincoli.

I dispositivi integrati con Comestapp per il nutrizionista

Comestapp integra tramite bluetooth – tra gli altri – anche i principali strumenti utili per il nutrizionista come:

  • Misuratore della pressione
  • Bilancia
  • Contapassi
  • ore di sonno

La bilancia

La bilancia è senza dubbio lo strumento principale per valutare l’impatto di qualsiasi regime alimentare sul fisico del paziente. Grazie ai valori aggiornati sulla piattaforma, il nutrizionista può osservare da vicino l’evoluzione della dieta sul fisico del paziente che – a sua volta – potrà segnalare qualsiasi tipo di evento o disturbo avvertito durante ogni singola fase del regime dietetico seguito.

Tutti sanno usare una bilancia ovviamente. Ma il punto è che questo dispositivo può sicuramente essere utile anche al di fuori del percorso terapeutico per monitorare l’andamento del peso, tuttavia il valore espresso dalla bilancia può essere fuorviante se decontesualizzato da un percorso più ampio. Ecco perché aggiornare il nutrizionista secondo le indicazioni ricevute può essere molto facile oltre che veloce per qualsiasi paziente.

Il contapassi

Anche il ruolo del contapassi è importante per determinare il dispendio energetico non legato all’esercizio fisico. Ogni giorno, infatti, ognuno di noi effettua delle attività che non rientrano nella categoria dell’esercizio fisico come ad esempio portare fuori il cane, le faccende domestiche o anche solo il tragitto a piedi dalla fermata dell’autobus al luogo di lavoro. Attività che sommate possono in contribuire al dispendio energetico giornaliero fino al 20%.

Contare passi e scale non è un vezzo ma un parametro importante che grazie ai dispositivi connessi che il nutrizionista può valutare per per definire il dispendio giornaliero. Oltre ad un piano alimentare, grazie alla funzionalità contapassi integrata nella piattaforma di Comestapp Monitora la media giornaliera dei passi il nutrizionista può monitorare i livello di dispendio energetico causati dall’attività di routine e allo stesso modo il paziente sarà stimolato settimanalmente a cercare di superare il record di quella successiva.

Monitoraggio di pazienti in cura per l’ipertensione con Comestapp

Il sistema completo di telemedicina Comestapp può essere utile anche per il monitoraggio di pazienti ipertesi per i quali il cardiologo sta calibrando la cura corretta. Comestapp infatti ha un misuratore per la pressione A&D integrato ed è in grado di creare report e statistiche con l’andamento della pressione nel tempo, in questo modo vi sarà più semplice per voi tarare la cura e per il paziente capire l’andamento dell’ipertensione anche in base ai suoi stili di vita.

Questi dati possono essere molto importanti anche per il nutrizionista, infatti sappiamo come dieta e stile di vita influiscono sull’ipertensione che, generalmente, è una patologia asintomatica ma che è importante diagnosticare e monitorare costantetemente e non sottovalutarla perché può portare conseguenze anche gravi come ictus. Un modo per tenere sotto controllo l’ipertensione e, quindi, ridurre il rischio di complicanze per la salute, è modificare la dieta e correggere lo stile di vita tenendo monitorata la pressione arteriosa. Il misuratore di pressione, generalmente concepito come un dispositivo medico per cardiologi, medici di base e medici del lavoro si può rivelare importante anche per il nutrizionista che, grazie a Comestapp può avere altri parametri preziosi per valutare l’impatto della dieta calibrando alla perfezione e in tempo reale il regime scelto per ciascun paziente, modificando il diario alimentare all’occorrenza.

Alimentazione e sonno

I nutrizionisti sanno bene qual è il rapporto stretto tra alimentazione e sonno. Per questo la piattaforma Comestapp è stata sviluppata per potersi aggiornare anche con le ore di sonno. Tutti sappiamo che un sonno adeguato e regolare è molto importante, ma per raggiungere questo obiettivo dobbiamo eliminare dal nostro stile di vita tutti i fattori che lo disturbano.

Se, da un lato, è importante è rispettare il nostro orologio biologico e cercare di cenare almeno prima di tre ore del sonno in modo da favorire la corretta digestione, dall’altro è importante che il nutrizionista possa valutare l’impatto sul sonno dovuto all’eliminare dalla dieta di sostanze eccitanti come caffè, ginseng, bevande zuccherate, alcolici…

Insomma, Comestapp non aiuta solo i pazienti in sovrappeso a dimagrire ma è soprattutto uno strumento perfetto per tutti quei medici nutrizionisiti che devono seguire diversi pazienti contemporaneamente e hanno l’esigenza di creare diari alimentari molto diversi aggiornandoli in modo rapido e veloce.

Sei un medico nutrizionsita e vuoi saperne di più su Comestapp? Contattaci ora

Leave a comment