piattaforma di telemonitoraggio
Aprile 9, 2021

Perché usare una piattaforma di telemonitoraggio

Alcuno pazienti confondo telemonitoraggio e telemedicina. Per questo motivo, abbiamo deciso di scrivere queste poche righe per provare a fare un po’ di chiarezza.

Il monitoraggio a distanza, o telemonitoraggio, è una parte della telemedicina. Possiamo definirlo come un settore che permette di osservare a distanza lo stato di salute dei pazienti assistiti. Come? Grazie a dispositivi di misurazione integrati, applicazioni con interfaccia utente e una piattaforma per l’elaborazione dei dati dedicata al personale medico.

Il telemonitoraggio con Comestapp

Comestapp è esattamente una piattaforma per il monitoraggio a distanza dei pazienti. Uno strumento innovativo e particolarmente user friendly perfetto per cardiologi, pneumologi, nutrizionisti ecc,

In sostanza è possibile monitorare l’andamento della terapia e/o del percorso sanitario prescritto al paziente a domicilio.

Grazie alla possibilità di integrare diversi dipositivi medici come ecg, saturimetri, bilance, misuratori automatici della pressione, cardiofrequenzimetri e glaucometri i controlli sul paziente possono essere continuativi e in tempo reale evitando inutili spostamenti specie a pazienti anziani e fragili e, allo stesso, semplificando il carico di lavoro per medici e strutture sanitarie consentendo notevoli risparmi.

Con il telemonitoraggio, il personale medico può controllare contemporaneamente e in modo più puntuale un numero maggiore di persone e dedicare più tempo alla corretta comunicazione con i pazienti.

Ma il punto è che il telemonitoraggio è essenziale per le cronicità.

Senza contare che telemonitoraggio e telemedicina in genere offrono servizi preziosi per far fronte a tutte quelle difficoltà che nascono dal progressivo invecchiamento della popolazione e dall’aumento dei pazienti affetti da malattie croniche e che faticano a muoversi da casa.

Proprio come molte aziende si affidano sempre più a strumenti di monitoraggio delle performance e dei cosiddetti KPI (Key Performance Indicator), a maggior ragione in un campo come quello sanitario, nuove tecnologie che abilitano forme di monitoraggio a distanza rappresentano un’occasione importante per superare i limiti dell’attuale modello di medicina territoriale verso un sistema più smart, efficiente e conveniente.

Leave a comment